Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Abruzzo: due lupi e una volpe morti. Probabilmente avvelenati

Abruzzo: due lupi e una volpe morti. Probabilmente avvelenati

Nel comune di Ateleta, in Abruzzo, due lupi italiani e una volpe sono stati trovati morti. E si sospetta l’avvelenamento. 

Il tragico fatto è avvenuto proprio all’interno del Parco Nazionale della Maiella, ossia in un santuario che dovrebbe essere di assoluta protezione per gli animali residenti.

Sui corpi dei tre animali non erano presenti colpi d’arma da fuoco e pertanto le indagini sono orientate ora a capire se la causa dei decessi sia imputabile ad un avvelenato intenzionale e sistematico.

I cadaveri sono stati ovviamente sequestrati e verranno sottoposti agli esami di rito.

Si pensa anche alla possibilità di una faida tra cercatori di funghi e tartufi, che bazzicano la zona.

Fa orrore anche solo pensarci: non solo uccisi. Uccisi per un fungo.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com