Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Kiev: uccide oltre 100 cani e pubblica foto sul web

Kiev: uccide oltre 100 cani e pubblica foto sul web

Una vendetta per essere stato morso da un cane quando era un bambino. Questa è stata la giustificazione data alle forze dell’ordine di Kiev da un adolescente ucraino accusato di aver barbaramente massacrato oltre cento cani randagi e di aver pubblicato le foto dei corpi in internet.

L’arrestato ha 19 anni e si chiama Alexey Vedula. Cercava i cani randagi di notte, li portava a casa e li chiudeva in bagno. Qui li massacrava, per poi pubblicare le foto in rete. Difficile immaginare l’orrore che questa persona si porta dentro. Più facile, purtroppo, immaginare con quanta fiducia questi poveri animali abbandonati lo abbiano seguito, magari nella speranza di essere salvati dal freddo, dalla fame, dalla solitudine. 

Il giorno dopo l’arresto di Vedula i resti di 18 cani massacrati sono stati ritrovati a poca distanza dalla stazione: si fa dunque strada l’idea che il 19enne non sia il solo assassino di randagi in città. Non sorprenderebbe, dal momento che le autorità ucraine, in vista degli Europei di Calcio 2012, hanno di fatto autorizzato il massacro indiscriminato dei randagi e la loro immediata distruzione in un forno crematorio mobile (ne abbiamo parlato qui).

“Pensiamo che l’uomo arrestato sia solo uno di un gruppo di circa 70 maniaci che uccidono con veleno e percosse i cani randagi”, dichiarano le associazioni animaliste del Paese.

Vedula si ritiene invece un eroe per aver liberato la città dai cani randagi.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. STRAGE di povere creature,i cani ucraini,per dei grossi interessi economici e per riempire le tasche di quattro stronzi che calciano un pallone.A tutti i calciatori che amiamo tanto,ai loro capoccia e al nostro tanto”amato” governo italiano,GRAZIE per questa strage, che avete fatto in modo che continuasse,GRAZIE per la sensibità che dimostrate,una volta che vi sarete riempite le tasche di soldi,guardati i vostri figli negli occhi e provate a insegnarli cos è l’amore,se avete ancora il coraggio.VERGOGNA!!!

  2. anch io sono stata morsicata da piccola da un cane un pastore tedesco ma non per questo odio i cani anzi li amo immensamente perchè da loro ho avuto tanto amore infinito e affetto questa merda secca ha secondo me problemi mentali curati va e se vuoi uccidere qualcuno sparati tanto la madre dei coglioni è sempre incinta. a proposito poi il mio ex moroso ha preso un pastore tedesco che mi ama da morire e così mi sono anche riconciliata coi pastori tedeschi.i cani vanno amati noi non meritiamo l amore che ci danno cerchiamo invece di dimostrargli che anche noi sappiamo amarli.

  3. Figlio di una gran puttana pezzo di merda bastardooooo le cose che hai fatto te le rifarei io volentiri sai che foto!!!

  4. Siamo un mondo di malati mentali… finiremo noi stessi massacrati dalla nostra stessa follia..

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com