Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Lo zoo di Toronto riunirà i pinguini gay in primavera

Lo zoo di Toronto riunirà i pinguini gay in primavera

La storia dei pinguini gay dello zoo di Toronto ha da tempo fatto il giro del web, così come il fatto che la coppia sia stata divisa per poter incontrare un esemplare femmina con cui procreare.

La scorsa settimana, tuttavia, lo staff del parco ha annunciato che Buddy e Pedro, i due pinguini diventati inseparabili, verranno riuniti in primavera. E questo a prescindere che riescano ad accoppiarsi o meno.

La loro divisione aveva infervorato non poco il popolo di internet, tanto da creare una petizione che aveva raccolto 1500 firme.

Una volta che si accoppieranno, avevano dichiarato allo zoo, potranno essere riuniti.

Ora Tom Mason, il responsabile dello sezione Uccelli e Invertebrati dello zoo di Toronto, ha dichiarato: “Ci sarà un periodo limitato di separazione ma non si tratterà di una cosa permanente. Non importa cosa accade, i pinguini verranno riuniti in primavera”. 

Buddy e Pedro verranno comunque separati fino ad allora, qualcosa che, per la coppia, sarà molto doloroso. Dichiara infatti Kevin McGowan, ornitologo: “I pinguini vivono in coppia per lunghissimo tempo. In pratica, l’unico altro pinguino di cui si curano e il loro partner, quindi è importante trovare qualcuno che sia compatibile”.

Sfortunatamente, gli studiosi sono concordi nel dire che il riavvicinamento tra Pedro e Buddy potrebbe non avvenire più a seguito del trauma della separazione. E che la perpetrazione della specie è ovviamente un impulso fortissimo che potrebbe portare la coppia a dividersi per sempre. 

In pratica, se la loro rispettiva compagna avrà un uovo di cui prendersi cura, Buddy e Pedro potrebbero rifiutarsi l’un l’altro per potersi occupare della loro prole.

In molti, comunque, propendono per evitare alla coppia lo shock della separazione e vorrebbero che lo staff dello zoo puntasse su altri esemplari per la propagazione della specie. 

Pinguini gay separati a Toronto

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com