Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Joy, in un recinto, non può più stare. Ha solo 3 zampe.

Joy, in un recinto, non può più stare. Ha solo 3 zampe.

La storia di Joy è tragica.

Il cane è stato recuperato dopo essere stato trovato sdraiato immobile per terra, lo scorso 14 novembre. Considerata la condizione della sua zampa, praticamente spappolata, era ovvio che il piccolo non riuscisse ad alzarsi.

I volontari soccorrono Joy e lo portano immediatamente dal veterinario. Il dottore non ha dubbi: il cane è in quelle condizioni da una settimana, e della zampa anteriore, ormai, si vede l’osso. C’è poco da fare per salvarla.

E infatti si deve procedere all’amputazione completa. 

È proprio in quel momento che, attraverso una lastra, si scopre cosa ha causato quel disastro: una fucilata sparata a distanza ravvicinata. La zampa di Joy è piena di pallini da caccia, ed è già in cancrena. 

Il 16 novembre Joy viene operato, la zampa ormai morta e insensibile amputata. Lui sta bene.

È un cane molto dolce, ma non ha una casa. Non ha una zampa e nemmeno una casa.

Per la zampa non c’è nulla da fare, ma forse per la casa, con l’aiuto di tutti, il problema si può risolvere.

Guardatelo, Joy. Giovane, non ha neppure un anno, e dolce. Non è bellissimo?

Chi gli farà passare un Natale diverso?

Per contatti, chiamate al 320 6365215 o scrivete a randagioamico@yahoo.it

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Ovvio, sono solo dei V I G L I A C C H I !!!!! Altro che amanti e custodi della natura, non hanno nessun rispetto per nessun genere di vita, e neanche dei propri cani che abbandonano o fanno fuori con metodi barbari (vedi casi recenti di cani buttati nel cassonetto o seppelliti vivi)quando non gli servono piu’. I canili sono pieni di cani da caccia. Quando si sparano tra di loro ci fanno un favore.

  2. Un coraggioso cacciatore gli ha sparato,
    chissà perchè ora si nasconde,
    vorremmo tutti dirgli bravo ! Davvero.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com