Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Serbia: il muso del cane fatto esplodere col petardo

Serbia: il muso del cane fatto esplodere col petardo

Il muso distrutto, il cuore a pezzi per il dolore e il terrore e la vita che scivolava via: così è stato trovato il cane a cui qualcuno ha fatto saltare in aria mezza faccia con un petardo. 

Il fatto è avvenuto in Serbia e i responsabili non sono stati rintracciati.

L’atto di crudeltà di cui si sono macchiati è in grado di far indignare anche gli animi più tiepidi: posizionare un grosso petardo nella bocca di un cane, impedendogli di espellerlo e facendolo esplodere è un’azione che non trova neppure definizione.

Il cane, che vedete nella foto diffusa da La Vera Bestia, è stato soccorso ma le sue ferite erano troppo, troppo estese e gravi: per lui non si è potuto fare altro che procedere all’eutanasia. 

Possiamo solo augurarci che la morte, pietosa, se lo sia preso mentre sentiva l’amore e la compassione che qualcuno, finalmente, stava provando per lui.

Se ve la sentite, altre immagini sono a questo link.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Chi ha fatto questo merita esclusivamente e non altro che lo stesso identico trattamento! Se nessuno ha il coraggio di farlo… io sono pronto!

  2. Io mi chiedo come sia possibile che madre natura sia riuscita a produrre simili essere viventi… non è la prima volta che leggo simili atrocità e purtroppo non sarà neanche l’ultima… in primo luogo la colpa è della mancanza di una legge internazionale che in tali casi faccia maledire a tali individui il giorno di essere nati… spero vivamente di incontrare nella vita una persona simile per la vendetta che merita…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com