Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Campagne / Tre presidi contro Green Hill nella sola giornata di ieri

Tre presidi contro Green Hill nella sola giornata di ieri

A quelli di Green Hill staranno fischiando le orecchie. Ormai da tempo sotto il tiro incrociato degli attivisti animalisti che lottano per liberare i beagle tenuti prigionieri nell’allevamento-lager, da qualche settimana a questa parte si sentono puntati addosso agli occhi della politica italiana (finalmente).

Ma non basta.

In attesa, infatti, dell’importantissima manifestazione nazionale prevista a Montichiari per il prossimo sabato 19 novembre (a cui si spera parteciperemo numerosi), nella sola giornata di ieri le aziende bresciane che collaborano con Green Hill si sono viste assediate da ben tre presidi.

Tre presidi in un solo giorno per protestare dunque contro chi attivamente supporta la vivisezione e alimenta il giro di denaro fatto sulla pelle di creature viventi e innocenti. 

I presidi hanno riguardato ieri mattina l’aria adiacente lo studio del commercialista dell’allevamento di Montichiari e, nel pomeriggio, lo studio tecnico di Green Hill e lo studio legale dell’azienda. 

Se qualcuno ha partecipato a uno di questi presidi e vuole condividere con noi la sua esperienza, ne saremmo lieti.

Nella foto: un cane di Green Hill viene portato verso la sua fine.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. antonio gargiulo

    Basta con le parole e le disattese promesse. Peccato che per l’eta’ ma sopratutto per salute non ho potuto partecipare. Grazie a tuti i partecipanti e ai coraggiosi attivisti.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com