Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Hercules, il San Bernardo che ha salvato i suoi salvatori

Hercules, il San Bernardo che ha salvato i suoi salvatori

È una bella storia che arriva dagli USA, quella di Hercules: un San Bernardo salvato da una coppia e che, la sera stessa della sua adozione, ha salvato a sua volta i suoi salvatori.

Il fatto è accaduto qualche giorno fa in Ohio, quando Rubert e Elizabeth Littler hanno adottato l’enorme Hercules con l’intenzione di dargli uno stallo provvisorio fino a che le sue condizioni di salute non fossero migliorare. In effetti, il cane era stato trovato ferito e disidratato da alcuni escursionisti. È probabile che Hercules sia stato abbandonato e sia poi rimasto vittima di un attacco da parte di un branco di coyote.

I Littler decidono dunque di prendere Hercules con loro almeno per qualche settimana, e intanto di cercargli un’adozione permanente.

Sei ore dopo essere arrivato nella sua casa provvisoria, Hercules ha messo in salvo i suoi “umani” da un rapinatore armato all’interno dell’abitazione. L’uomo aveva tagliato i fili del telefono e dell’elettricità ed era entrato dalla cantina.

Il signor Litter stava portando Hercules a fare una passeggiata ed era ancora molto vicino a casa quando il cane ha cominciato a ringhiare, percependo la presenza dell’intruso prima che il suo proprietario potesse farlo.

Con uno strattone, Hercules si è liberato dalla presa del signor Litter ed ha sfondato la porta della cantina.

“Quel tizio stava salendo dalla cantina quando mi ha sentito aprire la porta di casa. Hercules è saltato dentro dalla veranda, poi sulle scale dell’ingresso e improvvisamente il rapinatore sta correndo a gambe levate verso la recinzione”, ha dichiarato Rubert alla Times Gazette di Hillsboro.

Ma anche se il rapinatore fuggiva, Hercules non lo mollava. Lo ha raggiunto mentre scavalcava la recinzione e ha chiuso le fauci sulla sua caviglia. In qualche modo, tuttavia, il rapinatore è riuscito a liberarsi e a fuggire.

La polizia ora sospetta che si tratti di un uomo che era entrato in un appartamento vicino proprio la notte precedente.

Bravissimo, Hercules. Tu, al contrario di tanti esseri umani, sai bene cosa significa “gratitudine” e “lealtà”. Speriamo che ora i tuoi umani “provvisori” ti ripaghino adeguatamente e che tu non debba più cercare casa.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. Grandissimo!!! Comunque ora che l´hanno scoperto come “antifurto” così efficace non lo molleranno di sicuro!!! 🙂

  2. Anna Maria Alonzo

    mitico hercules ,spero che quei signori l’adottino

  3. Quanti uomini sanno essere così grati e leali????

  4. Bravo Hercules…! Bisognerebbe imparare dai cani…perché? Viene abbandonato da un essere umano per poi salvare la vita ad un altro essere umano….vi sembra poco? Proprio vero che i CANI AMANO INCONDIZIONATAMENTE SENZA GIUDICARE…♥♥♥

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com