Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / UK: cane di un soldato muore in aereo mentre torna a casa

UK: cane di un soldato muore in aereo mentre torna a casa

La Thomas Cook Airlines si è formalmente scusata con un soldato che, ritornando da una missione a Cipro, ha visto il suo bulldog Buster giungere morto a casa, all’aeroporto di Gatwick. 

La compagnia aerea sarà inoltre costretta a pagare pesantissime sanzioni per avere causato al cane quella che è stata definita come una “sofferenza non necessaria”. 

La Thomas Cook Airlines è in effetti stata ritenuta colpevole lo scorso venerdì della morte di Buster a seguito di una crisi respiratoria dopo essere stato chiuso in un container troppo piccolo per lui. Una seconda multa è stata comminata perché del cane erano state fatte numerose fotografie che avevano causato all’animale uno stress ancora maggiore.

Il giudice ha ordinato alla compagnia aerea il pagamento di una sanzione totale di 18,500 sterline.

“Vorremmo ribadire le nostre scuse più sincere al proprietario di Buster per il dolore causato”, ha dichiarato un portavoce della Thomas Cook Airlines. “Siamo delusi da quanto deliberato dalla corte, dal momento che prendiamo molto seriamente la questione del benessere animale e lavoriamo con i nostri fornitori per raggiungere gli standard richiesti”.

Il portavoce ha poi ribadito che la Cook ha trasportato oltre 3000 animali negli ultimi 3 anni senza alcun problema, e che procederà in appello. 

Sarebbe invece il caso che, invece di preoccuparsi della multa, si mettesse d’impegno per garantire gli standard richiesti di cui parla. 

 

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com