Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Sud Africa: bidelli seppelliscono vivo un cane. Disturbava

Sud Africa: bidelli seppelliscono vivo un cane. Disturbava

Gironzolava attorno alla scuola e questo, a qualcuno, dava fastidio. Questo il motivo che ha apparentemente spinto i bidelli di un istituto sudafricano a seppellire vivo un cane randagio e assolutamente non aggressivo. 

L’ordine sarebbe stato dato dai dirigenti scolastici, che ovviamente avrebbero il ruolo di educare alla civiltà, non certo alla crudeltà verso i più deboli.

Il cane è quello che vedete nella foto in apertura: gli occhi smarriti di un’anima buona che si chiede cosa ha fatto per meritare un trattamento simile da parte dei “signori e padroni” del mondo. I re delle bestie.

Qualcuno, fortunatamente, ha avvisato dell’accaduto i volontari della nota associazione animalista internazionale IFAW: le guardie zoofile sono riuscite a intervenire appena in tempo. Ancora qualche ora, forse meno, e il cane sarebbe molto.

Il randagio è ora ricoverato presso una clinica veterinaria per ricevere le cure del caso.

I bidelli di Cape Town sarebbero stati coloro che materialmente hanno compiuto il crudele gesto, per ordine di preside e affini.

Quando IFAW ha chiesto spiegazioni sull’accaduto, gli inservienti hanno sostenuto che il cane fosse morto al momento della sepoltura. La foto in apertura ci dice il contrario.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com