Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Arezzo: avvelenatore di animali colto sul fatto

Arezzo: avvelenatore di animali colto sul fatto

È stato colto sul fatto un avvelenatore di animali, ad Arezzo: stava ispezionando i risultati delle polpette avvelenate che aveva sparso sul territorio.

L’uomo – iniziali E.M., come sempre nome NON in chiaro – ha 63 anni e risiede a Monte San Savino. È stato denunciato dalla Polizia Provinciale che, nello stesso giorno, ha anche sorpreso un bracconiere (M.F., 62 anni) che in frigo deteneva corpi senza vita di numerosi uccelli protetti: probabilmente intendeva imbalsamarli. 

Il 62enne avvelenatore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per gravi atti di crudeltà e maltrattamento nei confronti degli animali. Immediatamente gli sono state contestate le ovvie sanzioni amministrative, mentre il carcere sembra – come sempre – una possibilità assai remota.

Nella foto: l’occhio fisso nel vuoto di un animale ucciso da un boccone farcito al veleno.

 

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com